E’ un consorzio di imprese sociali nato nel 1999 su iniziativa di Koinè per promuovere lo sviluppo dei servizi socio educativi alla prima infanzia e, tra essi, in particolare, di servizi innovativi che abbiano un’elevata qualità pedagogica e che rendano possibile una migliore conciliazione delle necessità legate allo svolgimento di attività professionali con le responsabilità genitoriali per le madri e per i padri.
Le cooperative aderenti a Isola che non c’è: Koinè cooperativa sociale di tipo A di Arezzo; Betadue cooperativa sociale di tipo B di Arezzo; L'Albero del Pane - Progetto Casentino Cooperativa Sociale di Rassina (Castel Focognano, Arezzo); LaRua cooperativa sociale di tipo A di Sansepolcro (Arezzo). Nel corso del 2014 Isola che non c’è ha dato vita ad un marchio di facility management denominato MultiB.